GINNASTICA DOLCE

09/06/2017News

by admin


Tutti gli articoli

GINNASTICA DOLCE

Il corso è pensato per tutti coloro che per varie cause quali: sedentarietà, limitazioni funzionali causate da protesi o interventi, artrosi e osteoporosi, riscontrano rigidità nei movimenti, dolori alla schiena, difficoltà a compiere gesti quotidiani (come allacciarsi le scarpe o vestirsi).

A CHI E’ RIVOLTO

L’attività è rivolta a tutti coloro che vogliano migliorare la propria qualità di vita e ridurre gli effetti dell’immobilità causati dalla sedentarietà e rallentare l’esordio delle patologie dell’invecchiamento.

COSA FACCIAMO

  • mobilità articolare,
  • prevenzione alle cadute,
  • rinforzo posturale & ginnastica dolce,
  • movimenti antalgici per ridurre i dolori alla schiena.

MODALITÀ’ DI SVOLGIMENTO

Lezione di gruppo (massimo 8 persone, minimo 3) bisettimanali, che prevedono principalmente movimenti a corpo libero, o piccoli strumenti come elastici.

PERCHÉ’ FREQUENTARE

Se un soggetto è sedentario fatica a compiere anche i più banali gesti quotidiani come alzarsi da una sedia, piegarsi a raccogliere un oggetto caduto, vestirsi ecc… può essere un ottimo modo per ritrovare il benessere fisico e godere di una vita più attiva e sana.

Inoltre tutti noi nel corso della giornata assumiamo delle posture errate che a lungo andare possono essere causa di problemi alla schiena.

 

Il corso nasce con lo scopo di migliorare la qualità della vita, riducendo le rigidità causate dalla sedentarietà e dalle posture scorrette.

 

LUOGO ED ORARI DI SVOLGIMENTO

Il corso si tiene nella palestra del Centro Cuore di salute, in largo Giambellino 8, nelle mattine di Lunedì E Giovedì ALLE 8.45  Ogni lezione dura 50’.

 

Prima dello svolgimento del corso ai partecipanti è richiesto un colloquio con l’insegnante che terrà le lezioni, per l’anamnesi iniziale.

 

PER ISCRIVERSI O PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI

GINNASTICA DOLCE

Il corso è pensato per tutti coloro che per varie cause quali: sedentarietà, limitazioni funzionali causate da protesi o interventi, artrosi e osteoporosi, riscontrano rigidità nei movimenti, dolori alla schiena, difficoltà a compiere gesti quotidiani (come allacciarsi le scarpe o vestirsi).

Contattaci per saperne di più